Eventi enogastronomici

Nelle Terre del Piceno gli eventi enogastronomici sono un vero e proprio viaggio alla scoperta delleprelibatezze del territorio.

Numerosi sono gli appuntamenti durante l’arco dell’anno attraverso i quali potrete assaporare i sapori dellatradizione picena, rivisitati anche in chiave contemporanea.

Anghiò è un evento pensato con l’obiettivo di contribuire a restituire dignità al pesce azzurro si svolge a San Benedetto del Tronto, uno dei porti pescherecci italiani più noti al mondo per la pesca di questa tipologia di pesce.

Di Vino in Vino si svolge ogni anno nei giorni a cavallo della prima domenica di settembre presso l’Enoteca Regionale di Offida. dove vengono ospitati i produttori locali di vino che propongono la degustazione delle loroproduzioni.

Fritto Misto è l’annuale appuntamento con la tradizione gastronomica italiana e internazionale dedicato completamente alla frittura e alle sue varie declinazioni nelle diverse regioni italiane, che si svolge ad Ascoli Piceno.

Marrone che Passione si svolge tutti gli anni nella frazione Trisungo di Arquata del Tronto, nell’ultima domenica di ottobre, dove si possono gustare le prelibatezze della montagna, attraverso gli stand di diversi produttori, naturalmente, ospite d’onore è il marrone.

Il circuito delle cucine tipiche del piceno è un’iniziativa nata nel 2006, che vede la partecipazione di ben ventotto Comuni della Provincia di Ascoli Piceno e di Fermo. Il circuito ha come obiettivo quello di  riportare alla luce ricette della cucina popolare.

Il circuito della cucina dello spirito ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle tradizioni culinariemonastiche, attraverso un’attenta ricerca storica sulla gastronomia dei conventi e dei monasteri locali, un modello culturale largamente diffuso nel territorio Piceno. Il circuito vede coinvolti i Comuni di Monsampolo del Tronto, Monteprandone, Offida e Ripatransone.

Il circuito delle cucine tipiche locali del Piceno

Il Circuito delle Cucine tipiche locali del Piceno è un’iniziativa nata nel 2006, che vede la partecipazione di ben ventotto Comuni delle  Province di Ascoli Piceno e Fermo. Il Circuito ha come obiettivo quello di riscoprire antiche tradizioni, antiche produzioni, consuetudini dimenticate e riportare alla luce ricette della cucina popolare gelosamente conservate, senza dimenticare l’estro innovativo dei nostri cuochi, espressione di un sapere antico e d’identità culturali fortemente legate al territorio. Tutto…

Prenota la tua vacanza
STRUTTURE OFFERTE

Prossimi Eventi

Festa della Trebbiatura

Torna la fiera di “Villa Santi – Festa della trebbiatura”, giunta…

Leggi tutto
Fiera grande d’aut...

Tradizionale mercato per le vie del paese. Il centro urbano dalle…

Leggi tutto
Festa S.Egidio Abate

FESTA S.EGIDIO ABATE- 43°SAGRA della POLENTA GIOVEDI’28 Agosto 22.00 LANDO E…

Leggi tutto
Jutténizie

Jutténizie sta a significa “ghiottonerie”. Tali ghiottonerie sarà possibile assaporarle nell’incantevole…

Leggi tutto

Prossime Attività

Monte Vettore in notturn...

Il Monte Vettore è con i suoi 2476 metri la più…

Leggi tutto
Bio-Magnalonga

A Massignano, l’ultimo giorno di agosto, presenta la BIO-MAGNALONGA. Una passeggiata…

Leggi tutto
Il Lago di Pilato

Sabato 30 Agosto 2014 Sibilini Guides organizza un’escursione alla scoperta del…

Leggi tutto
Escursione sul Monte Sib...

Dal Rifugio Sibilla alla cima del Monte della Signora Sibilla che…

Leggi tutto

Articoli Recenti

Vincenzo, alla ricerca d...

Vincenzo Lucidi, produttore dello zafferano made in Terre del Piceno, si…

See article
Norma: La Regina dei Mar...

Oggi siamo ospiti di Norma Piconi. Una donna che ha intrapreso…

See article
Francesco: il castellano...

Una bolla di Papa Leone IX , datata 1052, testimonia già…

See article
Simone: da Grottammare a...

Abbiamo incontrato Simone Splendiani, giovane amministratore locale con delega al turismo…

See article

Galleria Flickr